Menu

Lo staff

 

 

 

 

 

L’Avvocato Giuseppe De Cristofaro è patrocinante in Cassazione e dinanzi alle Magistrature Superiori.

  

PUBBLICAZIONI

Autore di pubblicazioni sulla Rivista Bari Economica della Camera di Commercio di Bari quali “La locatio conductio rei nel diritto romano”, “La formazione del contratto di locazione”, “La responsabilità delle parti nel contratto locatizio”, “La riforma Zagatti e la nuova disciplina delle locazioni”

 

 

CORSI E QUALIFICHE

“Internet per l’Avvocato”

"Procedura Civile"

"Le procedure concorsuali"

"L'infortunistica stradale"

“Tecnico in analisi e gestione del danno”

“Infortunistica stradale, consulenza e liquidazione danni”

“La responsabilità nella circolazione stradale”

“Impresa e contratto nel mercato legale”

“Il contratto tra regole e principi”

“Pratiche commerciali sleali e responsabilità precontrattuale”

“Le procedure concorsuali: il fallimento”

“Il codice deontologico”

"Il Processo Telematico"

dal 2009 ha la qualifica di "Conciliatore esperto in diritto societario"

 

REGISTRAZIONE DEL MARCHIO 

Dal 1° febbraio 2010 il marchio "Studio Legale De Cristofaro & Partners" è regolarmente registrato presso la Camera di Commercio di Bari

 

ASSICURAZIONE PROFESSIONALE

L'Avvocato Giuseppe De Cristofaro, a tutela della propria Clientela, è coperto da assicurazione per la responsabilità civile e professionale con L'LOYDS (certificato n. A8AEB0102A229AA).

 

News dello studio

apr18

18/04/2018

Protocollo del rito di famiglia del Tribunale di Bari

In data 17.4.2018 è stato sottoscritto il protocollo del processo civile – il rito di famiglia con il Presidente del Tribunale di Bari Protocollo processo civile-rito di famiglia

apr9

09/04/2018

Patrocinio a spese dello Stato

Tenuto conto della variazione, accertata dall'Istituto nazionale di statistica, dell'indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati, verificatesi nel biennio precedente (1 luglio

apr9

09/04/2018

Sfratto: il locatore può chiedere il risarcimento del danno al conduttore

Con la sentenza n. 2865 del 13 febbraio 2015 la Corte di Cassazione ha riconosciuto per il locatore, che abbia chiesto ed ottenuto la risoluzione anticipata del contratto di locazione per inadempimento